Camino a bioetanolo da parete: come funziona?

Il camino a bioetanolo da parete è una soluzione ottimale se si desidera godere di un focolare ma non si possono o non si vogliono effettuare lavori in muratura o cartongesso necessari per un modello da incasso.

Un caminetto a bioetanolo da parete funziona come ogni altro biocamino: possiede un bruciatore ed un serbatoio in cui si inserisce il liquido.

La combustione si innesca con un accendino e produce una fiamma reale che riscalda ambienti dai 15 ai 20 mq circa.

La cornice in metallo è vuota all’interno ed è forata sotto e sopra per permetterne il raffrescamento e lo sfogo del calore frontalmente.

Un camino a bioetanolo da parete non va inteso come sostituto ad un impianto di riscaldamento tradizionale: questi focolari nascono principalmente con una funziona estetica.

L’installazione di un focolare a bioetanolo da parete è molto semplice e ricorda quella di una televisione appesa: si monta una staffa sul muro e il biocamino si appende come un quadro pronto per essere utilizzato donando ad ogni ambiente un’atmosfera unica.

Questo metodo d’installazione permette inoltre di poter spostare il biocamino con semplicità, basteranno un paio di fori sul muro.

L’unica accortezza che consigliamo riguarda la scelta della parete su cui collocare il camino: si sconsiglia una parete in legno non per il rischio di incendio ma perché nel tempo potrebbe seccare e cambiare colore.

3 vantaggi del camino a bioetanolo da parete

Un camino a bioetanolo da parete presenta vari vantaggi tra cui:

  • niente opere murarie, permessi o certificazioni;
  • niente manutenzione;
  • grande possibilità di personalizzazione.

Un biocamino rientra tra i focolari che non richiedono canna fumaria per funzionare pertanto la loro installazione non richiede opere murarie invasive né tantomeno certificazioni o permessi comunali.

Rispetto ad un focolare classico un biocamino da parete non richiede alcuna manutenzione e non sporca né produce cattivo odore – se si utilizza un combustibile sicuro.

Un caminetto a bioetanolo da parete permette di essere personalizzato per adattarsi al meglio ad ogni stanza e ambiente.

Il camino a bioetanolo da parete è sicuro?

In commercio esistono infiniti modelli di biocamini da parete e spesso è difficile scegliere quale variante acquistare.

Purtroppo molti biocamini, soprattutto quelli più economici, risultano prodotti scadenti in termini di qualità e questo porta a vari problemi come:

  • la combustione porta cattivi odori;
  • serve maggiore quantità di combustibile per il funzionamento;
  • ci sono reali rischi per la sicurezza.

Ogni bruciatore prodotto da MaisonFire è il risultato di anni di esperienza e test in laboratorio per verificare, tra le altre cose, l’antiribaltamento, l’anti perdita del prodotto e la sicurezza del bruciatore.

Ogni bruciatore targato MaisonFire possiede infatti le 3 marcature di sicurezza obbligatorie secondo le normative europee EN 16647.

Negli anni abbiamo venduto ed esportato migliaia di focolari in tutta Europa: nessuno dei nostri prodotti ha mai causato alcun tipo di incidente.

È possibile usufruire di agevolazioni fiscali per installare un biocamino?

I biocamini non rientrano tra le agevolazioni come il Bonus ristrutturazione, il Conto Termico o l’Ecobonus.

Questo perché nascono con finalità estetiche e non con la funzione di riscaldamento.

Scegli i biocamini MaisonFire: azienda leader nel settore

MaisonFire produce ed esporta camini senza canna fumaria dai primi anni 2000 ed ha partecipato a redigere le norme di sicurezza riguardo ai camini a bioetanolo assieme al CTI – Comitato Termotecnico Italiano.

Negli anni l’azienda si è fatta strada diventando leader di categoria e ottenendo risonanza mondiale per qualità, sicurezza e design tutto italiano.

Siamo partner di importanti brand di moda e di grandi gruppi alberghieri nonché di brand d’arredamento tra i più prestigiosi al mondo.

Questo ci ha permesso di ottenere l’esclusiva come rivenditori di marchi come Metalfire, Faber, Schmid e Attika.

Attualmente vantiamo più di 1500 punti vendita qualificati. 

Scopri il catalogo MaisonFire: i biocamini 100% italiani e sicuri

Nel catalogo di biocamini da parete MaisonFire è possibile trovare focolari che si adattano ad ogni gusto, stile e ambiente.

Tra i modelli più amati di focolari a bioetanolo da parete troviamo AIDA, un biocamino dallo stile molto minimale disponibile in cornice bianca o nera.

AIDA si adatta ad essere installato in poco spazio grazie al formato da 16:9: misura 81 cm in larghezza, 54 cm in altezza e 20 cm in profondità.

Possiede un serbatoio da 2 litri con autonomia dalle 4 alle 6 ore.

camino bioetanolo da parete come funziona

 

Un focolare da parete certamente più moderno e dalle linee più decise è il modello GRAFFITI, disponibile in versione nera o bianca con inserti in metallo.

Questo biocamino da parete ha uno stile davvero ricercato e di grande design.

Misura 135 cm in larghezza, 65 cm in altezza e 24 cm in profondità.

Possiede un serbatoio da 2 litri con autonomia dalle 5 alle 6 ore.

biocamino da parete come funziona

Se cerchi un camino a bioetanolo da parete per rendere speciale ogni ambiente allora affidati ad un’azienda leader nel settore come MaisonFire.

Per qualunque informazione contattaci: saremo felici di aiutarti a scegliere il modello migliore in base alle tue esigenze.

I commenti sono chiusi.